Ripresa delle attività didattiche dopo il periodo pasquale- dal 7 aprile

Nella giornata del 31 marzo il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto che contiene una serie di misure volte al contenimento dell’epidemia in corso.

Il provvedimento dispone che dal 7 al 30 aprile 2021 sia assicurato inderogabilmente, sull’intero territorio nazionale, lo svolgimento in presenza dei servizi educativi per l’infanzia e della scuola dell’infanzia, nonché dell’attività didattica del primo ciclo di istruzione e del primo anno della scuola secondaria di primo grado.

Pertanto, al rientro dal periodo di riposo pasquale, da mercoledì 7 aprile  riprenderanno le attività didattiche in presenza per:

  • SCUOLA DELL'INFANZIA
  • SCUOLA PRIMARIA
  • CLASSI PRIME SCUOLA SECONDARIA

 

Per le classi seconde e terze della scuola secondaria le attività didattiche riprenderanno a distanza, fino a diversa comunicazione.

Per tutti gli studenti che rientreranno in presenza, tante la situazione sanitaria ancora critica e l’assenza da scuola da più di un mese, al rientro degli studenti verrà richiesta alle famiglie la sottoscrizione di una dichiarazione (allegata), a tutela dell’intera comunità scolastica.

Attachments:

Sito realizzato da Fabio Salmaso nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

Note Legali - Privacy  - Cookie Policy