Attività didattiche in zona rossa- dal 15 marzo

In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 12 marzo 2021, da lunedì 15 marzo la Lombardia è collocata in “zona rossa” per un periodo di 15 giorni.

Per le prossime due settimane engono pertanto confermate le soluzioni organizzative adottate dall'Istituto che rimarranno valide sino a nuove disposizioni.

Le attività didattiche in presenza sono sospese, ad eccezione della frequenza, con orario ridotto, in  piccoli gruppi, limitata ad alcuni studenti, con l'obiettivo di "mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”.
 
Con le differenze richieste dall'età, in tutte le scuole, dall'infanzia alla secondaria, le attività didattiche saranno a distanza.
 
Scuola dell'infanzia: proposte di attività asincrone mediante blog d'istituto,  raggiungibile a questo indirizzo: infanziabuscaglia.blogspot.com  e/o invii dei docenti delle classi; un incontro sincrono settimanale
 
Scuola primaria: attività sincrone di 10/12 ore settimanali per le classi prime, 15 ore per le classi seconde, terze e quarte, 17 ore per le classi quinte; attivita asincrone mediante piattaforma Classroom. Orario comunicato alle singole classi.
 
Scuola secondaria: attività sincrone di 19 ore settimanale e attività asincrone mediante piattaforma Classroom. Orario comunicato alle singole classi.
 
 
 
 

Sito realizzato da Fabio Salmaso nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

Note Legali - Privacy  - Cookie Policy